Strudel di mele

Su esplicita richiesta della nonna della mia dolce 1/2 riporto qui la ricetta (tra l’altro banalissima) della pasta per lo strudel.

Ingredienti per la pasta:

  • 150g farina
  • 50g burro
  • 1 uovo
  • acqua
  • sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 800g di mele renette
  • 100g zucchero
  • 8 amaretti
  • 80g uvetta
  • 60g di pinoli
  • rum per bagnare l’uvetta
  • cannella
  • vanillina
  • sale
  • 1 uovo per spennellare

Mescolare la farina, l’uovo, il burro fuso, circa 3 cucchiai di acqua (aggiungeteli lentamente in modo da verificare la consistenza della pasta) e un pizzico di sale e lavorarla fino ad ottenere un’impasto uniforme. Trasferirla quindi sulla spianatoia e lavorarla a lungo con energia.
Una volta fatto questo formate una palla e mettetela a riposare sotto un recipiente caldo, io uso una terrina scaldata con dell’acqua calda, e lasciare riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo potreste preparare gli ingredienti per il ripieno dello strudel, le mele renette tagliate a fettine, l’uvetta lavata e messa a bagno nel rum, i pinoli, gli aromi, lo zucchero e gli amaretti sbriciolati.

Stendere la pasta appoggiata su di un canovaccio e tirarla allo spessore minimo utilizzando un mattarello.
La pasta dovrebbe essere estremamente elastica e diventare un foglio sottile tanto da vederci la luce attraverso e nel contempo molto solida e maneggevole.

Ricoprire la pasta con il ripieno, ripiegare su di essi i lati più corti e poi arrotolare il tutto con l’aiuto del canovaccio. A questo punto trasferite su una teglia, se volete dargli un’aspetto lucido spennellate lo strudel con dell’uovo sbattuto e passate in forno a 180° per 40 minuti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.