Al di la del muro (Padova)

Le campane suonano a morto
in una chiesa
li nel centro,
vi è molto vento
le nuvole scorron veloci
seguendo i rintocchi
lenti, armoniosi,
ogni tanto uno spiraglio
di luce accecante

Mi manca qualcuno
per cui penar d’amore,
e ne sono felice.
Sono cambiato,
la speranza è oramai morta
e mi è rimasta
solo la fiducia…

Morte

Ho rivisto la vita
dopo le fiamme degl’inferi,
sotto un pesante giogo,
mi sono liberato del mio fardello
ed ho rivisto la luce…